Monoblocco

Monoblocco (MB) è costituito da un singolo strato di nitruro. Questo singolo strato può essere applicato su uno strato di adesione (es.TiN + AlTiN-MB). Se lo strato di adesione e il monoblocco non differiscono, il processo di rivestimento utilizzerà lo stesso materiale del target.

Monoblocco
Gradiente

Gradiente

La struttura a gradiente (G) si verifica se la composizione nel rivestimento cambia continuamente. Il rivestimento è costituito da un'adesione e uno strato centrale.

Un tipico rivestimento G è TiAlN / AlTiN-G.

Multistrato

Il Multistrato (ML) è costituito anche da un'adesione e uno strato centrale. Dopo lo strato di adesione, diversi strati (multipli) vengono depositati in successione. Questi strati multipli creano una struttura a sandwich che assorbe le crepe nei sottostrati. Il rivestimento è più resistente ma non duro come un monoblocco.

Lo spessore di un singolo strato in ML è tipicamente di 50 - 100 nm, come ad esempio in AlCrN-ML.

Multistrato
Nanostrato

Nanostrato

Il nanostrato (NL) è una versione più fine di un multistrato con uno spessore dello strato < 20 nm. La durezza del rivestimento dipende dal periodo di spessore del rivestimento. Per aumentare la durezza, dovrebbe essere impostato un periodo di ca. 10 nm.

Tutti i rivestimenti PLATIT con target metallici hanno una struttura NL.

Nanocompositi

I nanocompositi (NC) sono costituiti da un'adesione e uno strato centrale. Lo strato centrale è costituito da 2 fasi: i grani duri nanocristallini (ad esempio i grani TiN, TiAlN o AlCrN) sono incorporati in una matrice SiN amorfa, che impedisce al grano di crescere e crea la struttura nanocomposita. Viene impedita la crescita della colonna e si forma una struttura cristallina / amorfa fine.

Un esempio è il nACo.

Nanocompositi
Struttura nanocompositi

Un confronto con la sabbia su una spiaggia può servire per illustrare l'aumento di durezza raggiunto dalla struttura nanocomposita: normalmente il piede di una persona affonda nella sabbia asciutta. Se la sabbia è bagnata, il loro piede non affonderà così lontano, perché lo spazio tra i granelli è pieno d'acqua. La superficie ha una resistenza maggiore ed è quindi più dura.

TripleCoatings3

I TripleCoatings3 di PLATIT sono costituiti da uno strato di adesione, uno strato centrale (MB o G) e uno strato superiore in nanocomposito.

Un rivestimento tipico è il nACo, disponibile con l'unità di rivestimento Pi411.

TripleCoatings
QuadCoatings

QuadCoatings4

I QuadCoatings4 di PLATIT ricevono un quarto blocco per scopi speciali oltre alla tripla struttura. Questi rivestimenti sono costituiti da uno strato di adesione, un primo strato centrale del tipo a gradiente, un secondo strato centrale del tipo multistrato e uno strato superiore nanocomposito.

Un tipico esempio è il TiXCo4.

Questo sito web utilizza i cookie per fornire il miglior servizio possibile. Se continuate a navigare nel sito, accettate l'uso dei cookie.

Sono d'accordo.